CARAIBI

DOMINICA
storia
itinerari
eventi
ambiente
attivit
informazioni


Privacy Policy

Dominica, la Storia


I primi abitanti a stanziarsi sull'isola furono i caribi battezzandola Waitikubuli, che significa grande il suo corpo.

Il nome Dominica le venne assegnato da Cristoforo Colombo in correlazione al giorno in cui la avvist, la domenica 3 novembre 1493.

La prima colonia britannica permanente del Nord America Jamestown, fondata dal capitano John Smith nel 1607, dopo aver fatto scalo con il suo equipaggiamento alla colonia portuale di Porstmouth.

Nel 1635 la Francia rivendic il possesso dell'isola inviando una spedizione di missionari, che furono rapidamente cacciati dagli indiani.

Nel 1660, gli inglesi e i francesi firmarono un accordo di neutralit secondo il quale l'isola sarebbe passata ai caribi. Ma quest'accordo non venne mantenuto dalla Francia che nella prima met del Settecento mand un governatore che prese possesso dell'isola.

La contesa tra Francia e Inghilterra circa il possesso dell'isola di Dominica dur per tutto il XVIII e si concluse solo con il trattato di Parigi del 1763, con il quale i francesi la cedettero con contrariet agli inglesi, pur tentando di riconquistarla nel 1795 e nel 1805.

Dopo il 1805 l'isola rest definitivamente in mano agli inglesi, che avviarono le piantagioni di canna da zucchero sui pendii pi accessibili.

Nel 1967 Dominica ottenne l'autonomia per il controllo degli affari interni e divenne uno stato associato delle Indie Occidentali; nel 1978, invece divenne una repubblica indipendente nell'ambito del Commonwealth.

Il primo anno d'indipendenza non ebbe grande successo: il primo ministro Patrick John fu costretto a dimettersi con l'accusa di corruzione mentre nell'agosto del 1972, l'uragano David devast l'isola distruggendo vasti tratti di foresta e piantagioni di banane e radendo al suolo gran parte di Roseau.

Nel 1980 fu eletto primo ministro Mary Eugenia Charles, la prima donna a capo di uno stato caraibico che nel 1983 appoggi l'invasione americana a Grenada inviando una forza simbolica di truppe dominicane ottenendo come corrispettivo gli aiuti finanziari.

Dopo un incarico durato 15 anni, Charles si dimise nel 1995 e al suo posto fu eletto Edison James, del DUWP (Partito dei Lavoratori Uniti).

Nel gennaio del 2000 divenne primo ministro Roosevelt Douglas, leader del Partito Laburista di Dominica, che mor di infarto otto mesi dopo il suo insediamento. Nel 2004 stato nominato Roosevelt Skerrit, che con i suoi 31 anni il pi giovane primo ministro dal 1978, anno dell'indipendenza dell'isola.
Anguilla - Antigua e Barbuda - Antille Olandesi - Bahamas - Barbados - Cuba - Dominica - Giamaica - Grenada - Guadalupa - Haiti
Isole Cayman - Isole Vergini GB - Isole Vergini USA - Martinica - Montserrat - Navassa - Porto Rico - Repubblica Dominicana
Saint Kitts e Nevis - Saint Vincent e Grenadine - Santa Lucia - Sint Eustatius - Sint Maarten - Sint Martin - Trinidad e Tobago - Turks e Caicos