CARAIBI

MARTINICA
storia
itinerari
cultura
ambiente
attivit
informazioni


Privacy Policy

Cultura ed Eventi sull' isola


Nonostante la cultura francese abbia influenzato in tutto e per tutto la cultura della Martinica, ci sono alcun ambiti della civilt come la cucina, la lingua, la musica e i costumi, dove si sono invece fatte strade le tradizioni creole.

Il francese pur essendo la lingua ufficiale non viene parlato da tutti, infatti gran parte della popolazione comunica con la lingua creola che deriva dal dialetto utilizzato dai primi coloni.

Tra i ritmi musicali citiamo il biguine che nacque in Martinica negli anni '30 del XX secolo e lo zouk, che si basa sul beguine e su altre forme folkloristiche locali.

Per quanto riguarda la letteratura, la Martinica diede ospitalit a molti scrittori e poeti famosi; gli autori originari dell'isola sono invece: Patrick Chamoiseau, Eduard Glissant, Aim Csaire, Frantz Fanon, Joseph Zobel e tanti altri.

Tra questi il pi importante Aim Csaire poeta e sindaco di Fort-de-France. Egli diede vita ad un movimento letterario e filosofico conosciuto come Ngritude attraverso il quale si intendeva promuovere i valori della cultura nera e ristabilire i legami con le tradizioni africane soffocate dal colonialismo francese.

Quasi tutti i ristoranti dell'isola sono specializzati in cucina creola o francese, con particolare attenzione ai piatti di pesce. I pi richiesti sono: il pesce ballerino rosso, lo strombo, l'astice e l'aragosta. La frutta e gli altri prodotti agricoli venduti nei negozi sono quasi tutti di produzione locale, compresa una variet particolarmente dolce di ananas.

Gli alcolici preferiti dagli isolani sono il rum e la birra locale chiamata Lorrain mentre tra gli aperitivi il preferito il ti-punch, preparato con rum bianco, succo di canna da zucchero e una fetta di limone.

Durante i mesi di febbraio e marzo si svolge il Carnevale dei Mardi Gras, che viene organizzato intorno a La Savane a Fort-de-France.

L'8 di maggio a Saint-Pierre si ricorda l'eruzione del Mont Pele con musica jazz dal vivo e una processione di ceri che parte dalla cattedrale.

In Martinica si svolgono anche manifestazioni sportive: il , una corsa ciclistica a tappe che si tiene nel mese di luglio; il Tour des Yoles Rondes, una regata di tradizionali barche a vela che viene organizzata nei primi di agosto e infine la maratona nei dintorni di Fort-de-France nel mese di novembre.

Gli appassionati della musica possono godersi il Martinique Jazz Festival, che si tiene a dicembre negli anni dispari, oppure il Festival di chitarra, che si tiene invece negli anni pari.

Festivit pubbliche
1 gennaio: Capodanno;
Pasqua e luned di pasquetta;
40 giorno dopo Pasqua: Ascensione;
8 luned dopo Pasqua: luned di Pentecoste;
1 maggio: Festa del lavoro;
8 maggio: Anniversario della fine della seconda guerra mondiale;
22 maggio: Abolizione della schiavit;
14 luglio: Presa della Pastiglia;
21 luglio: Anniversario della nascita di Schoelcher;
15 agosto: Assunzione;
1 novembre: Ognissanti;
2 novembre: Fte des Morts;
11 novembre: Anniversario dell'armistizio;
25 dicembre: Natale
Anguilla - Antigua e Barbuda - Antille Olandesi - Bahamas - Barbados - Cuba - Dominica - Giamaica - Grenada - Guadalupa - Haiti
Isole Cayman - Isole Vergini GB - Isole Vergini USA - Martinica - Montserrat - Navassa - Porto Rico - Repubblica Dominicana
Saint Kitts e Nevis - Saint Vincent e Grenadine - Santa Lucia - Sint Eustatius - Sint Maarten - Sint Martin - Trinidad e Tobago - Turks e Caicos