CARAIBI

SAINT KITTS E NEVIS
storia
itinerari
cultura
ambiente
attivit
informazioni


Privacy Policy

Saint Kitts e Nevis, informazioni utili


Nome completo: Saint Kitts e Nevis;
Nome ufficiale: Federation of Saint Kitts and Nevis;
Continente: america;
Capitale: Basseterre;
Indipendenza: Dal Regno Unito, 19 settembre 1983;
Superficie: 261 kmq;
Popolazione: circa 38.819 abitanti;
Popoli: il 90% della popolazione sono africani mentre il restante 10% europei;
Lingua ufficiale: inglese;
Religione: anglicanesimo, metodismo, cattolicesimo, battismo, avventismo e testimoni di Geova;
Monti principali: Mount Misery;
Fiumi principali: -
Laghi principali: -
Isole principali: St. Kitts, Nevis;
Ordinamento dello stato: stato indipendente in seno al Commonwealth;
Economia: i maggiori indici economici sono dati dall'agricoltura, dall'industria manifatturiera e dal turismo;
Partner economici: Stati Uniti, Regno Unito, paesi del Caricom, Canada, Giappone;
Visti: per tutti i visitatori, compresi i cittadini di Stati Uniti, Canada, Europa Occidentale e dei paesi del Commonwealth, non indispensabile il visto per soggiorni fino a sei mesi. obbligatorio che tutti i turisti, eccetto i cittadini statunitensi e canadesi per i quali sufficiente un documento di cittadinanza, all'arrivo esibiscano il passaporto. I visitatori devono inoltre essere in possesso di un biglietto di andata e ritorno, oppure di un biglietto per il proseguimento del viaggio.
Rischi sanitari: scottature, diarrea, vermi intestinali;
Fuso orario: 4 ore indietro rispetto al meridiano di Greenwich;
Elettricit: 230V, 60Hz;
Pesi e misure: sistema imperiale;
Valuta: dollaro dei Carabi orientali (EC$)

Quando andare
A St Kitts le temperature sono elevate durante tutto l'arco dell'anno e raramente scendono sotto i 27C , com' insolito che superino i 30C di giorno.
Il periodo migliore per visitare l'isola va da giugno ad agosto dato che le tariffe dei servizi turistici sono pi elevate nell'alta stagione invernale che comprende i mesi da dicembre a febbraio

Prezzi del pasti e del pernottamento
Per una vacanza confortevole si spende circa US$225 al giorno, mentre un budget mediocre sta tra i US$125 e i US$225 al giorno. Coloro che invece vogliono spendere molto meno, devono calcolare US$50 oppure US$125 al giorno. Le spese relative all'autonoleggio e al pernottamento sono espresse in dollari, ma possibile effettuare anche il pagamento in dollari EC. Considerate che molti alberghi e negozi offrono un tasso di cambio meno conveniente rispetto a quello ufficiale se si paga con dollari americani.. Alberghi e ristoranti, inoltre, inseriscono al conto la tassa del 7% e di solito un 10% per il servizio; se il ristorante non calcola questa percentuale, buona norma lasciare una mancia del 10%.

Il viaggio e i trasporti locali
L'unica possibilit di raggiungere in volo St Kitts partire dagli Stati Uniti. American Airlines ha dei voli quotidiani tra St Kitts e Miami, New York e Boston, via San Juan di Puerto Rico. I turisti che partono dall'Europa o dal Canada devono fare scalo ad Antigua, St Martin o San Juan. La compagnia LIAT, con sede ad Antigua, ha dei voli giornalieri tra St Kitts, Antigua e St Martin.. La tassa d'imbarco dalle isole di EC$40,50. Le navi da crociera devono approdare a Basseterre, mentre gli yacht possono ormeggiare anche a Charlestown. I turisti che viaggiano con le imbarcazioni da diporto dovranno chiedere il permesso per visitare gli altri ormeggi nonch un permesso speciale per navigare tra le due isole. Il modo migliore per visitare entrambe le isole noleggiare un'auto presso le molte agenzie presenti a St Kitts, a Nevis, a Charlestown e a Newcastle. Gli stranieri devono per acquistare la patente turistica con validit di una anno, che ha un costo di circa US$20. Ottenerla non semplice, bisogna infatti rivolgersi o ai vigili del fuoco di Basseterre, oppure alla stazione di polizia di Nevis. A St Kitts c' un'alternativa all'automobile ossia il servizio degli autobus che percorrono buona parte dell'isola eccetto Frigate Bay e la penisola sud-orientale. Al contrario, sull'isola di Nevis non esiste una linea che percorre tutto il suo perimetro e le corse sono irregolari. Il sistema migliore per spostarsi tra le isole prendere un traghetto statale che fa servizio cinque giorni alla settimana. La durata del viaggio in traghetto di circa quarantacinque minuti e consente inoltre di ammirare il panorama di ambedue le isole. Altro mezzo di trasporto per spostarsi tra St Kitts e Nevis l'aereo. LIAT ha diversi voli giornalieri che atterrano presso il Bradshaw Airport di St Kitts, situato alla periferia nord di Basseterre oppure all'aeroporto di Nevis localizzato a ovest di Newcastle.

Anguilla - Antigua e Barbuda - Antille Olandesi - Bahamas - Barbados - Cuba - Dominica - Giamaica - Grenada - Guadalupa - Haiti
Isole Cayman - Isole Vergini GB - Isole Vergini USA - Martinica - Montserrat - Navassa - Porto Rico - Repubblica Dominicana
Saint Kitts e Nevis - Saint Vincent e Grenadine - Santa Lucia - Sint Eustatius - Sint Maarten - Sint Martin - Trinidad e Tobago - Turks e Caicos